Poltrone e poltroncine: guida all'acquisto 2024

Sono perfette per leggere un buon libro, per rilassarsi e guardare la televisione, sono comode e soffici: le poltrone sono proprio quell’angolo della casa tutto nostro. Ma non solo. Nel vasto panorama dell'arredamento, le poltrone e le poltroncine si ergono come elementi centrali, in grado di conferire personalità e comfort alla zona living. E se siete in cerca di un modello per il vostro salotto, sappiate che il 2024 si preannuncia come un anno ricco di sfumature e innovazioni nel design degli arredi, innovazioni che coinvolgono anche queste sedute tanto amate. Quindi scopriamo insieme  come orientarsi tra le molteplici opzioni disponibili, fino a scegliere poltrone e poltroncine in sintonia con il vostro stile di vita, senza trascurare le ultime evoluzioni estetiche.

Poltrone e poltroncine: perché non puoi farne a meno

Perché non potete fare a meno di una poltrona in casa? Perché spesso diventa un’isola tutta per voi, in cui potete evadere e dedicare del tempo prezioso al relax più profondo. In più, poltrone e poltroncine in ecopelle o tessuto sono elementi d’arredo che conferiscono un tocco di eleganza e personalità agli spazi e, al tempo stesso, incarnano il connubio perfetto tra estetica e funzionalità. Perché sì, le poltrone spesso sono quel complemento, quell’ultimo tassello che va a completare l’arredo del salotto con quel tocco di stile, colore e morbidezza in più. Sono pratiche, perché possono donarvi una seduta in più, da aggiungere a quelle del divano, e perchè riescono a sfruttare angoli o piccole aree della zona living, trasformandole in aree conviviali e restituendovi stile e comodità. Prendete per esempio Dorian: non è un gioiello di design?
I suoi volumi leggeri sono esaltati dalla struttura in abete e dai cuscini dello schienale in vera piuma d’oca. Il bracciolo con profilo a onda addolcisce la linea moderna del salotto e i piedini alti 18cm in acciaio cromato donano una sensazione di leggerezza. La lavorazione è dettagliata, i particolari rifiniti con cura. E per garantirvi la massima flessibilità per quanto riguarda abbinamenti e giochi di colore è disponibile in ben 10 tonalità diverse.

Poltrona moderna in tessuto smacchiabile  - divani.store

Sono poltrone ideali anche per l'ufficio o per ambienti di lavoro.

 

Tendenze del design 2024: come modificano caratteristiche e stile di poltrone e poltroncine

L'anno in corso è caratterizzato da un'esplosione di creatività nel design, con linee pulite e minimaliste che coesistono con forme più audaci e originali. Elementi quali la combinazione di materiali innovativi e la fusione di stili contrastanti delineano una varietà di opzioni che si adattano a ogni gusto e esigenza. E oltre all'aspetto estetico, la consapevolezza ambientale guida la scelta dei materiali, con una crescente attenzione alla sostenibilità e all'ecocompatibilità. Ma oltre a questi aspetti estetici, una cosa è certa: il design della poltrona si evolve in direzione di una comodità sempre maggiore. Sempre più apprezzati sono i modelli relax che, grazie a raffinati meccanismi studiati appositamente, sono in grado di adattarsi alle curve del corpo, offrendo un sostegno mirato e un comfort personalizzato. I meccanismi di inclinazione e reclinazione permettono di regolare la seduta secondo le vostre preferenze, garantendo un supporto ottimale per la colonna vertebrale e i muscoli. I poggiatesta regolabili e i sistemi di massaggio integrati contribuiscono ulteriormente a creare un'esperienza di relax completa, alleviando tensioni e stress accumulati. Eva, è una poltrona 100% Made in Italy, progettata e realizzata per coniugare design e massima comodità. Come? Grazie alla base girevole in acciaio cromato, ai poggiatesta reclinabili e regolabili manualmente a seconda della posizione di relax che si vuole assumere, ma soprattutto ai 3 motori indipendenti al suo interno. Questi ultimi combinano la funzionalità al comfort. Il primo permette l'alzata della pediera della poltrona, il secondo gestisce l'inclinazione della poltrona mentre il terzo inclina lo schienale. Nella massima estensione vi permetterà di essere completamente distesi, come su una penisola di un divano o un morbido letto. E come abbiamo detto, le ultime tendenze invitano sempre di più a puntare sulla tecnologia: la pulsantiera all'interno del bracciolo è un valore aggiunto in quanto non servirà più alzarsi o spostarsi per cercare il telecomando ma sarà tutto a portata di mano.

 

Poltroncina relax in morbido tessuto impermeabile - divani.store


Come abbinare poltrone e divano? Una serie di consigli pratici!


L’abbiamo capito, la poltrona è quel complemento di arredo di cui è veramente difficile fare a meno! Ma come sceglierla in modo da creare perfetta armonia con il divano e lo stile del vostro salotto? Ecco alcuni consigli.

L'arte di abbinare e disporre poltrone e divano nel proprio salotto è un'espressione di stile e funzionalità, una sfida che si vince creando un ambiente accogliente e armonioso. Innanzitutto, è fondamentale considerare il design generale del salotto e il tema che si desidera trasmettere. Se si predilige uno stile moderno, si potrebbe optare per poltrone dal profilo pulito e lineare, in coordinato con un divano dalle forme essenziali. Per un'atmosfera più tradizionale, invece, si potrebbe scegliere un set di poltrone coordinate al divano, magari con dettagli in legno o tessuti classici.

Il colore è un elemento chiave nell'abbinamento. È possibile giocare con diverse tonalità, creando contrasti o scegliendo una palette armoniosa che si integri con il resto dell'arredamento. Un divano neutro può essere valorizzato da poltrone vivaci o viceversa, dando vita a un mix equilibrato di tonalità. A tal proposito, che ne dite di un tocco di rosso? Prestige è una poltrona realizzata in microfibra tecnica smacchiabile ed impermeabile con piedini in acciaio nero alti 17 cm che le donano eleganza ed equilibrio. È disponibile in diversi colori e diverse misure per adattarsi ad ogni esigenza di spazio e design e, come tutti i prodotti divani.store, è 100% Made in Italy. Anche i materiali sono stati scelti sia prediligendo la massima qualità sia nel rispetto dell'ambiente, in linea con le ultime tendenze del mondo del design. Dal momento che è completamente sfoderabile, è possibile cambiarle il rivestimento e il colore a piacimento, a seconda dell'ambiente circostante.


Poltroncina moderna in microfibra - divani.store


Ma anche la disposizione fisica è altrettanto importante. Posizionare le poltrone accanto al divano può creare una zona conversazione intima, ideale per incontri e riunioni informali. Se si dispone di uno spazio più ampio, sperimentare con layout asimmetrici aggiunge un tocco dinamico, magari posizionando una poltrona a contrasto in modo strategico per enfatizzare il design. La disposizione circolare o a L può promuovere la socializzazione, mentre la collocazione frontale può essere ideale per spazi dedicati alla visione di film o alla lettura.


In ultima analisi, la chiave è bilanciare estetica e funzionalità, adattando l'abbinamento e la disposizione delle poltrone e del divano alle esigenze e al gusto personali, creando così uno spazio che rispecchi la propria personalità e favorisca il comfort e la convivialità.


Concludendo, che si tratti di poltrone classiche o più piccole poltroncine, una cosa è certa: non potete farne a meno, soprattutto se disponete di una zona living abbastanza ampia. Per un nuovo acquisto, il consiglio è quello di individuare un modello che rispecchi a pieno i trend di arredamento del 2024, ossia che sia prima di tutto comoda, magari grazie a meccanismi relax che consentono di personalizzare la seduta come schienali e poggiatesta reclinabili, ma non solo. Lo stile moderno, con linee e forme spiccatamente geometriche è sempre più in voga: giocate con i colori, con gli abbinamenti tra complementi di arredo, con la disposizione fisica della poltrona rispetto al divano, ma ricreate uno stile ben preciso, in modo da imprimere al salotto armonia ed equilibrio. E fatto questo, non vi resta che mettervi comodi in poltrona…e buon relax!